• slide_1
  • slide_2
  • slide_3
  • slide_4
  • slide5
  • slide6
  • san-petronio-2
  • slide8
  • notturno-2
  • slide10

Tirini Sandro (2014)

Laureato in ingegneria nucleare, ha lavorato per più di vent’anni in Francia presso il “Commissariat a’ l’énergie atomique” di Cadarache nel campo della sicurezza dei reattori nucleari.

Membro del “Group on the Analysis and Management of Accidents” dell’OCSE, è stato consulente per le tematiche legate alla sicurezza nucleare presso la presidenza italiana del G8 alla Farnesina.

Bibliofilo appassionato di Storia della Scienza, è autore di due opere “Astronautica. Il sogno che sembrava impossibile. Bibliografia ragionata di una collezione” (Siaca, 2009), e “L’illusione dell’energia senza fine nell’epopea nucleare. I libri dei precusori” (Patron, 2011).

Essi narrano, attraverso un’analisi ragionata dei libri dei precursori, la nascita e l’evolversi di due scienze particolarmente innovative: l’astronautica e la fisica nucleare.

Ultima fatica il saggio “Gherardo Monari esploratore in Africa. Una romantica ingenuità” (Pendragon, 2014) che ricostruisce fatti e retroscena dell’ultima spedizione africana di Gustavo Bianchi.

COMITATO PER BOLOGNA STORICA E ARTISTICA

COMITATO PER BOLOGNA STORICA E ARTISTICA Ente Morale D.P. 28-6-1956 N. 1716 MEDAGLIA D’ORO AI BENEMERITI DELLE ARTI Strada Maggiore n° 71 | 40125 BOLOGNA