• slide_1
  • slide_2
  • slide_3
  • slide_4
  • slide5
  • slide6
  • san-petronio-2
  • slide8
  • notturno-2
  • slide10

Pierguidi Stefano (2015)

Storico dell’arte, si è laureato in Iconografia e iconologia presso l’Università di Roma “La Sapienza” nel 1996 con una tesi sul pittore modenese Giovanni Guerra (1544-1618) e i suoi affreschi con Storie di Ester a villa Medici.

Nel 1999 si è specializzato in Storia dell’arte medievale e moderna presso la medesima Università con una tesi sugli affreschi di Giovanni Francesco Grimaldi e François Perrier in palazzo Peretti a Roma (1644-45), poi pubblicata nella rivista “Storia dell’arte” (2000-2002).

Nel 2006 ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Storia dell’arte presso “La Sapienza” con una tesi sul taccuino Rothschild di Giovanni Guerra e la fortuna delle figure allegoriche nel Cinquecento.

Dal 2009 è ricercatore di Storia della critica d’arte presso l’Università di Roma “La Sapienza”.

Specialista della pittura del tardo manierismo a Roma e dell’Iconologia di Cesare Ripa si è occupato di Gian Lorenzo Bernini (con Andrea Bacchi ha pubblicato il volume Bernini e gli allievi, Firenze 2008) e dei maggiori pittori emiliani attivi a Roma nei Seicento, in particolare Domenichino.

COMITATO PER BOLOGNA STORICA E ARTISTICA

COMITATO PER BOLOGNA STORICA E ARTISTICA Ente Morale D.P. 28-6-1956 N. 1716 MEDAGLIA D’ORO AI BENEMERITI DELLE ARTI Strada Maggiore n° 71 | 40125 BOLOGNA